Perché aprire un blog nel 2016

Ho visto spesso titolari di attività frustrati perché nessuno visitava il loro sito web aziendale.

Portare traffico su un sito è una questione difficile, ma la scrittura di un contenuto costituisce il fulcro di tutte le strategie di web marketing. Senza contenuti nessuna azione avrà risultati.

Nonostante ciò ancora oggi, in pieno 2016, le aziende non producono contenuti originali. La maggior parte dei siti aziendali (anche il tuo vero?) non ha un blog. Continua a leggere

Come creare un sito di e-commerce con WordPress e WooCommerce

“Aprire un e-commerce è sicuramente una grande opportunità ma è anche un bell’investimento.”
(Rosa Giuffrè, Cambia testa e potenzia la tua azienda con la cultura digitale, Dario Flaccovio, 2015)

Dati sull’e-commerce

Non è una novità se ti dico che il commercio elettronico ha un trend positivo.

ecommerce-nel-mondo

[immagine tratta dall’intervento di Roberto Liscia, presidente Netcomm, del 18 maggio 2016 all’e-commerce forum di Milano http://www.ecommerceforum.it/]

Anche l’Italia non si discosta da questa tendenza segnando un continuo aumento di acquisti on line (+19%) tra il 2015 e il 2016. Un fenomeno che non sembra arrestarsi.

Continua a leggere

7 motivi per cui la tua azienda DEVE essere su Facebook

“Quando si parla di social network, nessuna società è più conosciuta di Facebook”

(Matthew MacDonald, “Creating a Website the missing manual”, O’Reilly, 2015)

Che cos’è e cosa si può fare su Facebook?

perche-essere-su-facebookSenza timor di discussione si può dire che Facebook è “il social network per eccellenza”. Con il termine social network (rete sociale) si intende un gruppo di persone collegate tra loro da un legame di tipo sociale. Facebook è una tecnologia, un sistema che permette di creare (e ricreare) una rete sociale su Internet. Il tipo di legame su cui si basa è quello dell’amicizia.

Tramite Facebook è possibile creare profili personali, pagine, gruppi di discussione pubblici o privati.

Anche le aziende possono giocare un ruolo importante su Facebook, tramite la creazione di una pagina aziendale. Tramite questa le persone possono diventare fan dell’azienda, cliccando sul bottone “mi piace” presente sulla pagina. In questo modo iniziano a ricevere in automatico tutti gli aggiornamenti di quella pagina, oltre che a poterci interagire tramite commenti, condividere i contenuti pubblicati, partecipare a sondaggi, aderire a offerte riservate al popolo di Facebook, eccetera, eccetera. Continua a leggere

11 (+1) libri di web marketing consigliati per cominciare

E così vi ho convinto che il web marketing (e ancora di più l’inbound marketing) è una strategia fondamentale per il successo di un servizio o un prodotto.

Ma da dove cominciare a muovere i primi passi in questo settore? Come avere un quadro d’insieme dettagliato e approfondito sull’argomento?

Negli ultimi tempi sono usciti così tanti libri su inbound marketing, content marketing, SEO, Facebook Marketing, Google AdWord, social network che rischi davvero di scegliere quello non adatto alle tue esigenze di piccolo imprenditore che tenta di capirci qualcosa.

In questo articolo ti voglio elencare alcuni libri in italiano sul web marketing che ho letto e che ho trovato fondamentali sulla materia. Continua a leggere

Come e perchè aumentare le visite del tuo sito aziendale

Ti è mai capitato di aver creato un sito web per la tua azienda e magari anche la tua pagina aziendale su Facebook e constatare che vengono visitate solo da pochi intimi? Niente vendite, nessun contatto, zero risultati.

Magari hai pagato una web agency per realizzare il tuo sito. Il lavoro è venuto bene, l’aspetto è gradevole, le immagini sono curate, i prodotti ben dettagliati, i servizi spiegati approfonditamente, le pagine sono ottimizzate per i motori di ricerca, il sito è fruibile sui dispositivi mobili. Ma nessuno lo visita.

E sai perché? Perché ti manca un pezzo di lavoro. Hai acquistato una macchina e la stai tenendo in garage. Quindi nessuno sa che hai comprato l’auto nuova. Nessuno sa che il tuo sito esiste.

Così, hai sprecato i tuoi soldi. E stai continuando a sprecarli, perché stai pagando un canone di manutenzione annuo per il sito. Potresti lasciar perdere e buttare via tutto il lavoro, ma ne vale la pena? Forse esiste una soluzione. Continua a leggere