Max Mile progetta e realizza Software per le esigenze procedurali e gestionali delle imprese, rigorosamente su misura previa analisi puntuale dei fabbisogni specifici del cliente.

Il prodotto è, quindi, quello che volete voi. Noi ci mettiamo le nostre competenze, un modello di sviluppo consolidato, gli strumenti e le tecnologie più indicati caso per caso, con una preferenza per i sistemi open source supportata da una lunga esperienza al servizio delle aziende.

Se hai un’esigenza specifica e vuoi richiedere un’analisi del problema e un preventivo per uno sviluppo personalizzato contatta Max Mile per ricevere informazioni e assistenza personalizzata.

Sviluppo Software su misura: dal bisogno alla soluzione

Max Mile in oltre un decennio di attività continuativa nello sviluppo di software su misura per le aziende ha messo a punto un modello di sviluppo consolidato e validato dal confronto con i clienti e dai riscontri avuti dai clienti stessi.

Max Mile opera secondo un modello di sviluppo software improntato al servizio al cliente, all’efficienza del processo e alla qualità del prodotto. Questi tre aspetti secondo noi sono imprescindibili, tutti concorrono in modo determinante a dare valore aggiunto alla fornitura e sono anche fortemente collegati tra loro.

Il cliente che si affida a Max Mile trova non un mero esecutore né un guru che impone una visione ideologica del software, ma un interlocutore che porta le proprie competenze tecniche e quelle del team di sviluppo che Max Mile è in grado di attivare e lo mette al servizio delle esigenze dell’impresa che gli sta davanti, tenendo ben presente la scala dimensionale dell’azienda stessa e dell’esigenza posta, nonché i vincoli temporali esistenti.

Come avviene lo Sviluppo Software in Max Mile

Lo sviluppo software avviene attraverso una successione lineare di fasi per la definizione, la realizzazione e la verifica di un prodotto software su misura per le esigenze del cliente:

  • il primo passo è l’analisi dei fabbisogni che si basa sull’incontro, il dialogo e il confronto tra cliente e consulente, fino ad arrivare a circoscrivere il problema/esigenza e a indirizzare le attività successive verso una tipologia definita di soluzione;
  • il secondo passo è la pianificazione di dettaglio del lavoro da svolgere, con l’analisi delle fasi di sviluppo, dei task e delle milestone da assegnare a ciascuna di esse in modo da avere il controllo dei tempi di consegna e il monitoraggio in itinere dei risultati;
  • una volta condivisa e approvata dal cliente la pianificazione del lavoro si mette in moto la produzione del software con una modalità strutturata che prevede l’apertura di ticket su specifiche parti/fasi del lavoro e la loro realizzazione progressiva;
  • il cliente viene seguito con continuità con un lavoro di accounting presso il cliente per gesire al meglio le diverse fasi di sviluppo e rilascio;
  • il supporto consulenziale al cliente è continuo e prevede un servizio di assistenza e sviluppo post-rilascio.

Max Mile sceglie l’Open Source per il Software Aziendale

Nello scenario attuale dell’informatica il software si divide in due grandi categorie:

  • Proprietario
  • Open Source

Il Software Proprietario è distribuito con contratti di licenza che prevedono un prezzo di acquisto o un canone periodico di utilizzo da pagare al produttore, secondo un modello commerciale classico in cui il produttore è l’unico soggetto che ha visibilità e possibilità di intervenire sul software per aggiornamenti, miglioramenti, ecc.

Le licenze del software Open Source (dall’inglese “sorgente aperto”) invece garantiscono la disponibilità del codice sorgente – e quindi la possibilità di intervenire – ad altri eventuali sviluppatori, indipendenti dall’autore del software stesso. In questo modo lo sviluppo, l’aggiornamento e il miglioramento del prodotto software open source sono il risultato del lavoro della comunità degli sviluppatori software.

I Vantaggi del Software Open Source

La modalità aperta di sviluppo che caratterizza l’Open Source permette così di raggiungere una complessità maggiore di quanto potrebbe ottenere un singolo gruppo di programmazione. Dal punto di vista del cliente il Software Open Source ha il grande vantaggio di non gravare sui costi di progetto non essendo previsto un pagamento per la licenza. Inoltre risultano alleggerite anche le spese relative ai servizi di supporto e di formazione, ai costi di migrazione, di installazione e di gestione.

L’approccio Max Mile

Max Mile opera sia con sistemi Open Source sia con sistemi proprietari, in coerenza con un atteggiamento laico che, in generale, rifiuta i pregiudizi e punta sempre alla soddisfazione del cliente con i mezzi migliori possibili. Ciò detto, la scelta preferenziale delle tecnologie Open Source (o comunque quanto meno “proprietarie” possibile) è sempre stato un tratto caratterizzante delle nostre applicazioni. Ed è grazie a questa scelta che le applicazioni sviluppate da Max Mile si sono dimostrte storicamente in grado di resistere al naturale “degrado” tecnologico e alla necessità di interfacciarsi con sempre nuove realtà in modo ottimale. In Unicoop Firenze ad esempio sono in uso a tutt’oggi software rilasciati nel 2003… non è ancora finita, ma già 11 anni di carriera ci sembrano un traguardo invidiabile per un software!

CONTATTA LO SVILUPPATORE SOFTWARE

0 + 3 = ?