lucchetto-aperto-su-notebook-

Spesso si può cadere nell’errore di ritenere l’antivirus come un protettore universale per le proprie strumentazioni informatiche.

Certamente avere un buon antivirus ti permette di avere tutti i tuoi sistemi in sicurezza, ma sei davvero sicuro che sia l’unica arma a tua disposizione per proteggerti dagli intrusi digitali come i malware?

Ci sono parecchi accorgimenti che puoi adottare per aumentare la tua protezione informatica, e molti sono davvero alla portata di tutti, basta solo avere ordine e costanza. Stiamo parlando di procedure basilari come:

  1. Cambio password del pc;
  2. Cambio password delle tue registrazioni online e delle tue delle tue credenziali di accesso alla casella di posta;
  3. Cambio password della tua rete internet;
  4. Aggiornamento dei driver;
  5. Aggiornamento dei sistemi operativi.

Forse alcuni ti sembreranno complicati, come potrebbe essere l’aggiornamento di un sistema operativo, ma ad esempio tenere ordine nelle tue credenziali di accesso è fondamentale per creare barriere ai tentativi di furto dei dati.

In questo articolo ti daremo 5 consigli per aumentare la tua sicurezza informatica, e qualche tip.

Proteggere il pc: 5 semplici consigli di sicurezza

Parlando di password uno degli errori più gravi e più diffusi che puoi fare è quello di salvare nella memoria del tuo computer un file di testo con le password e chiamarlo PASSWORD TUO NOME. Peggio ancora sul desktop, dove chiunque può accedere e scattare una semplice foto.

password scritte su un foglietto adesivo

Detto questo, vediamo come puoi aumentare la sicurezza informatica e proteggere il tuo pc con 5 semplici mosse.

Cambiare frequentemente password e nome al tuo WiFi

Rendere più complicati il nome e il codice di accesso della tua rete e dei tuoi router crea una barriera a chi vuole inserirsi nella tua rete dati.

Generalmente si ha la tendenza a mantenere il nome predefinito dal fornitore del servizio Internet, ma questo rende più facile la possibilità di risalire anche a una password perché fornisce già uno dei due elementi di autenticazione, ossia il nome utente.

Modificare ciclicamente le tue credenziali di accesso al computer o alla casella di posta

Ogni tre mesi, ogni quattro, dipende da te, ma cerca di farlo più spesso possibile. Non scegliere password che siano collegate a date di nascita, anniversari o nomi.

Costruisci i tuoi codici di accesso in un modo che tu stesso faresti fatica a ricordare. Adopera asterischi, cancelletti e punteggiatura per interrompere le tue parole e le cifre.

Ricorda, esiste sempre la funzione “reimposta password”.

Fare gli aggiornamenti

Quando vedi quegli avvisi sul desktop e ogni volta clicchi la crocetta per chiuderli, avvisi che ti ricordano che stai usando una versione obsoleta di un programma, faresti bene ad aprirli. Certo, puoi avere paura di commettere qualche errore, ma fortunatamente in informatica è tutto (o quasi) recuperabile.

aggiornamento sistema operativo notebook

Ogni volta che viene rilasciato un aggiornamento driver questo corregge i bug e gli errori che erano presenti nelle versioni precedenti, andando ad aumentare la tua sicurezza informatica.

Utilizza sempre gli stessi hardware, soprattutto al lavoro

Si intendono hard disk esterni, supporti di memoria USB: non puoi sapere cosa si trova nell’attrezzatura altrui, e nemmeno se il tuo computer è perfettamente protetto.

Il rischio di inserire la chiavetta usb di un tuo cliente nella porta del tuo computer d’ufficio è veramente alto, potrebbe trasferirsi un virus e uno dei rischi più gravi è quello di dover portare il computer alle condizioni di fabbrica, perdendo dati fondamentali per la tua professione.

Fai BACKUP

Proprio per i motivi appena citati. Creare copie di backup ti salva nelle situazioni estreme, in cui devi intervenire per formattare il disco fisso del computer o reinstallare il sistema operativo.

backup dati da dispositivo mobile

Questi 5 tips di informatica sono semplici ma efficacissimi nel proteggere i tuoi dati sia da intrusioni esterne che da cancellazioni accidentali.

Antivirus: proteggere il pc da intrusioni esterne

Anche l’antivirus è necessario per proteggere il tuo computer. Un buon antivirus di ultima generazione, gratuito o a pagamento che sia, analizza le tue sessioni online e offline andando ad imparare le tue abitudini informatiche tramite il machine learning, e le utilizza in modo intelligente per prevenire le intrusioni esterne.

Non è fantascienza, ma il frutto dell’evoluzione e dell’innovazione tecnologica degli ultimi anni. Proprio questi sistemi di intelligenza artificiale stanno proteggendo gli apparati informatici delle più grandi aziende.

Abbiamo fatto un’analisi di quelle che sono le tendenze dei migliori antivirus 2021, e ne è emerso che per scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze devi sempre considerare la presenza imprescindibile di:

  • Protezione firewall;
  • Rete VPN protetta;
  • Browser crittografati;
  • Gestore di password (come vedi gli aggiornamenti sono fondamentali)

Un buon antivirus, come Bitdefender per esempio, protegge i tuoi dati da potenziali minacce e lavora al posto tuo mentre stai svolgendo le tue attività online, senza influire sulle prestazioni del tuo computer.

Servizi professionali IT: perché affidarsi ad esperti per proteggere il tuo pc.

Proteggere i tuoi dati e la tua strumentazione è fondamentale, a partire dagli accorgimenti citati sopra, come gli antivirus e un’attitudine disciplinata alla sicurezza informatica.

consulente informatico aziendale con cliente

Un consulente IT, professionista della sicurezza informatica, individua gli asset da proteggere nella tua azienda e organizza il lavoro di protezione e manutenzione degli hardware e dei software sulla base delle tue necessità di lavoro.

Può occuparsi lui di:

  • Installazione di firewall nei tuoi sistemi;
  • Monitoraggio delle scansioni degli antivirus;
  • Effettuare e verificare l’integrità dei backup della tua azienda;
  • Implementazione di nuove soluzioni informatiche personalizzate;
  • Protezione dei dati secondo le norme del Garante della Privacy.

Un servizio professionale IT lavora da remoto e può intervenire in presenza a seconda dei tuoi bisogni, garantendo una protezione e un supporto costante e continuativo.

Richiedi una consulenza agli esperti di Max Mile per inquadrare le tue necessità di sicurezza informatica aziendale, e proteggere i pc da intrusioni esterne.