Dimensioni immagini e grafiche per i social media 2023 guida

da | 5 Dic, 2022

Soprattutto sui social media, l’impatto visivo gioca un ruolo determinante. Ma ogni social ha le sue peculiarità, ogni piattaforma richiede particolari visuali differenti.

Ogni social vuole offrire un’esperienza unica ai propri utenti, e questo richiede impostazioni avanzate e personalizzate per ogni suo aspetto.

Alcuni social preferiscono immagini orientate orizzontalmente (landscape), altri orientate verticalmente (portrait), altri quadrate.

Come se non bastasse, le dimensioni ottimali indicate dalle diverse linee guida cambiano continuamente nel corso del tempo.

Per fare un po’ di chiarezza in questa giungla, ho provato a raccogliere le indicazioni sugli aspetti grafici dei principali social media. Queste indicazioni valgono sia per la corretta impostazione del tuo profilo, sia per la pubblicazione dei contenuti.

Le grafiche da inserire nei social riguardano:

  • le immagini dei post
  • la foto di copertina
  • la grafica della foto del profilo (per un’impresa, il logo aziendale).

Per i vari social ho riportato le specifiche misure in pixel consigliate. Molte volte le piattaforme tollerano anche dimensioni diverse, ma non è detto che tu ottenga risultati adeguati in termini di qualità.

Facebook: dimensioni immagini profilo e post

Icona dell'app di Facebook su smartphone

Cominciamo con il social più usato al mondo. Non sarà il più in voga tra i giovanissimi, ma ha sempre una vasta platea di utilizzatori affezionati (i boomerazzi, secondo la definizione di Fiorello). Inoltre, ha un sofisticato sistema pubblicitario.

Facebook è la piattaforma che varia di più le misure e i formati delle immagini da utilizzare.

  • Foto del profilo: 180 x 180 px (visualizzata 170 x 170 px sui desktop, 128 x 128 px sugli smartphone)
  • Immagine della copertina: 851 x 315 px (visualizzata 820 x 312 px sui desktop e 640 x 360 px sugli smartphone) o 1200 x 628 px per le copertine degli eventi
  • Immagini dei post: 1200 x 630 px
  • Storie: 1080 x 1920 px

Guida ufficiale: https://www.facebook.com/help/125379114252045

Twitter: dimensioni immagini profilo e post

Icona dell'app di Twitter su smartphone

Il social dei cinguettii in questi giorni è sulla bocca di tutti, a seguito della sua acquisizione da parte dell’imprenditore di origini sudafricane Elon Musk.

  • Foto del profilo: 400 x 400 px (visualizzata 200 x 200 px)
  • Immagine della testata: 1500 x 500 px
  • Foto in-stream (le immagini dei tuoi tweet): 1600 x 900 px

Guida ufficiale: https://help.twitter.com/en/managing-your-account/how-to-customize-your-profile

Instagram: dimensioni immagini profilo, post, storie e reels

Icona dell'app di INstagram su smartphone

Instagram sta diventando rapidamente il social scelto per coloro a cui piacciono le immagini. È particolarmente adatto per le nicchie come moda e bellezza, arredamento e design.

  • Foto del profilo: immagine quadrata di 320 x 320 px (ma visualizzata 110 x 100 px all’interno di un cerchio)
  • Foto dei thumbnails: anche qui immagine quadrata 161 x 161 px
  • Foto per i post, visualizzate nel feed, e per i caroselli:
    • orizzontali (landscape): 1080 x 566 px
    • verticali (portrait): 1080 x 1350 px
    • quadrate: 1080 x 1080 px
  • Storie e Reels: 1080 x 1920 px, o comunque immagini con un aspect ratio 9:16

LinkedIn

Icona dell'app di LinkedIn su smartphone

Anche il social dedicato alle aziende e ai professionisti, di proprietà di Microsoft, ha le sue peculiarità per quanto riguarda le dimensioni delle immagini da usare.

LinkedIn non è così focalizzato sulle immagini come Facebook o Instagram, ma avere un aspetto curato e professionale costituisce sempre un fattore importante per un brand.

  • Foto del profilo: 400 x 400 px
  • Foto della copertina del profilo: 1584 x 396 px
  • Immagine di un post: 1200 x 627 px (o 1104 x 736 px ?) (visualizzata a 552 x 289 px)

Post: https://www.linkedin.com/pulse/fully-comprehensive-linkedin-size-guide-images-video-sarah-clay

YouTube: dimensioni foto del profilo e banner

Icona dell'app di YouTube su smartphone

Un po’ social, un po’ motore di ricerca (è il secondo search engine più usato al mondo, dietro Google), la piattaforma di pubblicazione video continua a crescere anno dopo anno.

  • Foto del profilo (canale): 800 x 800 px (visualizzato 98 x 98 px)
  • Banner (immagine di copertina del canale): 2048 x 1152 px (o 2560 x 1440 px ?) visualizzata a varie dimensioni a seconda del dispositivo: 2560 x 423 px per o desktop,, 1855 x 423 px per i tablet, 1546 x 423 per gli smartphone e 2560 x 1440 px per le tv)

I video dovrebbero avere un rapporto (aspect ratio) di 16:9, almeno 1280 x 720 px per rispettare gli standard HD dell’alta definizione. Meglio 1920 x 1080 px.

Codifiche dei video per YouTube

Assicurati di codificare i tuoi video per queste risoluzioni:

  • 2160p: 3840×2160
  • 1440p: 2560×1440
  • 1080p: 1920×1080
  • 720p: 1280×720
  • 480p: 854×480
  • 360p: 640×360
  • 240p: 426×240

Google Business Profile (ex Google My Business): dimensioni immagini

Icona dell'app di Google Maps su smartphone

Sebbene non rientri specificamente nella categoria dei social media, per una attività con sede fisica dovrebbe essere il primo aspetto da ottimizzare per la tua presenza on line efficace.

Guida ufficiale: https://support.google.com/business/answer/6103862?hl=en

Suggerimento: come districarsi tra tutte queste misure differenti

Effettivamente, le dimensioni delle immagini da utilizzare nei diversi social media variano parecchio da piattaforma a piattaforma (e anche all’interno della stessa piattaforma).

Esistono però dei tool che permettono in modo semplice di ottenere le immagini perfettamente adattate alle varie dimensioni.

Uno di questi è Canva, che al suo interno ha una serie di strumenti che ti permettono di ottenere le immagini ottimizzate per ogni social con un clic.

Schermata del tool Canva per il ridimensionamento delle immagini sui social

L’importanza delle immagini social con le giuste proporzioni

Ogni azienda o brand personale deve curare in modo particolare l’aspetto visivo sui social media.

Con un’immagine poco curata o distorta, l’utente farà scorrere il pollice verso l’alto e la tua presenza svanirà.

Fornire al proprio pubblico un’esperienza visuale professionale è un fattore decisivo per creare coinvolgimento (engagement) e generare traffico e contatti, una necessità fondamentale se vuoi ottenere risultati con il social media marketing.

da | Dic 5, 2022

Altri articoli

Neuromarketing e web: neuroscienze e marketing digitale

Avere una buona presenza on line al giorno d’oggi è sempre più complesso in quanto la concorrenza in rete si fa sempre più sentire in qualsiasi settore di riferimento.

Per poter far crescere il proprio business e superare i competitors è necessario lavorare bene e utilizzare strategie e strumenti di marketing come Google Ads e SEO.

leggi tutto

Hai un progetto in mente?

Pin It on Pinterest

Share This